Contrappesi Auto

Visualizza come Griglia Lista

Articoli 1-12 di 157

Pagina
12
per pagina
Posizione
Imposta la direzione decrescente
  1. KLEBEGEWICHT STAHL 398U
    31,36 CHF
  2. AUSWUCHTGEWICHT PLASTIF 84 45g
    17,36 CHF
  3. SCHLEIFER RADIERGUMMISCHEIBE
    202,07 CHF
  4. AUSWUCHTGEWICHT TYP 187 60g
    58,80 CHF
  5. AUSWUCHTGEWICHT TYP 187 55g
    54,88 CHF
  6. AUSWUCHTGEWICHT TYP 187 50g
    50,96 CHF
  7. AUSWUCHTGEWICHT TYP 187 45g
    47,60 CHF
  8. AUSWUCHTGEWICHT TYP 187 40g
    42,56 CHF
  9. AUSWUCHTGEWICHT TYP 187 35g
    37,52 CHF
  10. AUSWUCHTGEWICHT TYP 187 30g
    67,20 CHF
  11. AUSWUCHTGEWICHT TYP 187 25g
    59,36 CHF
  12. AUSWUCHTGEWICHT TYP 187 20g
    48,16 CHF
Tutti i prezzi sono indicati con l'imposta sul valore aggiunto.
Visualizza come Griglia Lista

Articoli 1-12 di 157

Pagina
12
per pagina
Posizione
Imposta la direzione decrescente

Pesi per l'equilibratura delle ruote per autovetture e camion

L'equilibratura delle ruote è una parte essenziale dei pneumatici per evitare squilibri che possono portare a un'usura più rapida o persino alla distruzione dei pneumatici. A seconda del tipo di veicolo, che si tratti di automobili, camion, macchine agricole o due ruote, vengono utilizzati pesi diversi per bilanciare la ruota.

Non solo si differenziano per il modo di applicazione (peso dell'impatto, peso dell'adesivo, peso della spina o peso di sicurezza), ma anche per i materiali. Sebbene in passato i pesi di bilanciamento fossero fatti di piombo, nel 2002 sono stati vietati nell'ambito di un'iniziativa di protezione ambientale e sono stati gradualmente sostituiti. Oggi vengono utilizzati principalmente pesi di zinco e d'acciaio. Più rari sono i pesi di bilanciamento in tungsteno o stagno, che tuttavia sono notevolmente più costosi.

Pesi di bilanciamento in zinco o acciaio: quali sono le differenze?

Lo zinco è più comunemente usato in Europa come materiale di bilanciamento del peso. Il loro peso può variare da 10 grammi a 60 grammi, tuttavia, i pesi di zinco sono più grandi rispetto ai vecchi pesi di piombo perché hanno una densità inferiore.

I pesi di bilanciamento in acciaio sono generalmente più economici dello zinco, con l'acciaio soggetto anche a minori fluttuazioni dei prezzi, poiché il materiale non è commercializzato in borsa, a differenza dello zinco. L'acciaio è anche più facile da riciclare, il che lo rende una soluzione ecologicamente sana e ha una densità maggiore rispetto allo zinco, motivo per cui questi pesi di bilanciamento sono più piccoli. Lo svantaggio dell'acciaio, tuttavia, è la minore elasticità del materiale, che lo rende più suscettibile alle fratture e rende difficile adattarsi perfettamente alla forma del bordo.

Pesi per l'equilibratura delle ruote per auto, camion, veicoli agricoli e a due ruote

La scelta dei pesi di bilanciamento dipende in particolare dal tipo di veicolo. Le autovetture di solito usano pesi d'impatto, pesi di sicurezza e pesi adesivi. I pesi d'impatto sono utilizzati principalmente per cerchi in acciaio e si colpisce il cerchio con un martello o una pinza di bilanciamento. I pesi di sicurezza, chiamati anche pesi in due parti, vengono generalmente utilizzati durante il montaggio iniziale e bloccati da una molla. I pesi adesivi, al confronto, sono facili e veloci da montare, ma richiedono un'attenta pulizia del cerchione prima di essere applicati.

Un due ruote si bilancia meglio con i pesi a innesto che sono montati al centro del cerchione sul nipplo dei raggi per mezzo di uno strumento di impatto. Ma anche con le due ruote, l'uso di pesi adesivi è un'alternativa.

I camion e i veicoli agricoli possono utilizzare pesi di impatto o pesi adesivi, ma in alternativa può essere utilizzata anche una polvere di bilanciamento. Grazie al bilanciamento della forza centrifuga, la polvere si diffonde uniformemente sulla parete interna del pneumatico durante la guida, ma si deposita automaticamente quando si verifica uno squilibrio dove è necessario bilanciare il pneumatico. Il vantaggio: se lo squilibrio cambia, la polvere equilibrante si adatta automaticamente alle nuove condizioni.